23 dic 2014

A partire dalla stessa pianta di cucina, ecco 3 progetti che privilegiano ciascuno una serie di diverse esigenze.

3modi-di-essere-cucina-1110x400

Consideriamo una cucina di circa 17 mq, quindi di dimensioni piuttosto ampie. A partire dalla stessa pianta vi proponiamo 3 progetti che privilegiano ciascuno aspetti e funzioni diverse: tanto spazio per preparare; un tavolo comodo per pranzi e cene; facilità di movimento e resa estetica.

La metratura dà infatti una certa libertà di scelta nella disposizione dei moduli e la possibilità di avere sempre ben definite le diverse zone (operativa, dispensa e pranzo). Uno dei due lati corti è vincolato dalla presenza delle due finestre, dato di cui tenere conto per la disposizione dei pensili; nell’altro c’è la porta, per la cui apertura occorre lasciare circa 100 cm di spazio davanti.

1) Con penisola-bancone snack e lavanderia separata

La finalità principale del progetto era quella di avere in cucina anche una zona di servizio dedicata alla lavanderia. E scegliendo il tavolo snack si ottiene lo spazio per mangiare senza sottrarne al contenere. Un angolo della stanza è occupato dalla lavanderia, completata da lavatoio e lavatrice, chiusa da una porta salvaspazio a libro. L’asciugatrice e l’asse da stiro sono invece nascosti nel mobile sulla parete di fronte. Le porzioni di muro libere sono attrezzate con barre portautensili e detersivi.

progetto-cucina-1

1) Zona operativa con lavello ad angolo: sotto, una base con cestelli estraibili e girevoli che occupano completamente il volume interno

2) Contenere La dispensa in nicchia è realizzata con l’incasso del telaio e il fissaggio delle cerniere. L’apertura è push-pull per mimetizzarsi al massimo.

3) Angolo pranzo: il tavolo ha il piano rivestito di pietra ricostituita; è il proseguimento del top sotto la finestra ed è attrezzato con sedute  a sgabello.

 

 

 

 

 

 

 

 

23 dic 2014

Untitled-3

Abbiamo realizzato un progetto con idee per l’arredamento di un open space per studenti considerando tutte le richieste del Cliente e l’effettiva organizzazione dell’appartamento. In questo progetto abbiamo voluto mantenere una soluzione open space cercando di dividere idealmente gli spazi a seconda dei loro utilizzi.

 

All’ingresso dell’appartamento vi è subito il vano d’accesso al bagno per il quale abbiamo progettato una porta scorrevole. In questo modo è possibile dividere gli ambienti senza occupare grandi spazi in quanto il sistema d’apertura è interno alla parete.
Proseguendo sulla stessa parete si trova la cucina: abbiamo optato per una composizione a cucina angolare in modo da sfruttare nel migliore dei modi lo spazio e inserire tutti gli elettrodomestici necessari. Ante e pensili sono realizzati in nobilitato bianco poro aperto mentre il piano in un materiale facile da pulire e resistente in tinta grigia. La cucina è completa, dotata di lavastoviglie, piano cottura a 4 fuochi, frigorifero e cappa integrati nei pensili, colonna forno con forno classico e a microonde. Essendo un open space abbiamo scelto una cappa ad alta potenza per rimuovere con più facilità e in meno tempo i fumi e gli odori prodotti durante la cottura dei cibi. Con lo stesso materiale del top abbiamo progettato un bancone con sgabelli regolabili utile come piano snack, illuminato da due lampade a sospensione con paralume a forma cilindrica

 

Abbiamo poi arredato la zona living con un divano lineare grigio, messo in risalto da un tappeto a fantasia astratta e da uno specchio rettangolare a paretedecorato con stampa digitale. Ad illuminare questa zona una lampada da terra ad arco con paralume a forma di disco.
Di fronte al divano un mobile bifacciale usabile come porta tv e come divisorio tra il salotto e la zona studio. Abbiamo inoltre posizionato un modello di lampada da tavolo particolarmente indicato per i giovani perchè oltre ad illuminare è utilizzabile come svuotatasche e carica batteria per dispositivi elettronici.
Abbiamo arredato la zona studio con un tavolo allungabile, sedie con gambe a slitta e una grande libreria che alterna vani a giorno a vani chiusi da un’anta battente. La scrivania può essere utilizzata anche come tavolo da pranzo a seconda delle esigenze.

Per questo progetto abbiamo scelto colori neutri come il bianco e il grigio e inserito macchie di colore arancione in contrasto. Lampade, sgabelli, ante della libreria e tappeto diventano i complementi che vivacizzano e caratterizzano l’ambiente

18 dic 2014

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Phasellus hendrerit. Pellentesque aliquet nibh nec urna. In nisi neque, aliquet vel, dapibus id, mattis vel, nisi. Sed pretium, ligula sollicitudin laoreet viverra, tortor libero sodales leo, eget blandit nunc tortor eu nibh. Nullam mollis. Ut justo. Suspendisse potenti.

18 dic 2014

Il giorno ece cce rimarremo aperti tutto  il giorno dalle ore 9.00 alle 19.30

II software utilizzati dal sito possono utilizzare la tecnologia denominata cookie, utilizzata per facilitare la navigazione all utente. I cookies possono fornire informazioni in forma anonima che consentono il funzionamento di alcuni servizi di identificazione e tracciabilità del percorso di navigazione dell utente. Utilizzando i servizi offerti dal sito accetti l uso di cookies. In ogni caso è possibile, accedendo alle impostazioni del proprio browser, ricevere informazioni relative alla ricezione dei cookies, consentendo all utente di eliminarli. Scopri di più sui cookies | Accetta
II software utilizzati dal sito possono utilizzare la tecnologia denominata cookie, utilizzata per facilitare la navigazione all utente. I cookies possono fornire informazioni in forma anonima che consentono il funzionamento di alcuni servizi di identificazione e tracciabilità del percorso di navigazione dell utente. Utilizzando i servizi offerti dal sito accetti l uso di cookies. In ogni caso è possibile, accedendo alle impostazioni del proprio browser, ricevere informazioni relative alla ricezione dei cookies, consentendo all utente di eliminarli. Scopri di più sui cookies | Accetta